Scuole Aperte: 3 progetti finanziati a Marcianise

Scuole aperte anche di pomeriggio a Marcianise. Ben tre progetti finanziati dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Regione Campania per permettere alla e scuole di aprire le porte anche nelle ore pomeridiane con iniziative dedicate agli anziani, gli immigrati, i disabili ed al mondo dell’associazionismo in generale.
Le scuole ammesse al finanziamento di 50.000 euro cadauna sono state 200 i tutta la regione e di queste 40 nella provincia di Caserta. Gli istituti di Marcianise ammessi sono stati: l’Isiss Novelli classificatosi al primo posto in provincia di Caserta; il I Circolo Didattico ed il Liceo Scientifico e Classico “F. Quercia”. Gli altri istituti che hanno partecipato al bando pur essendo in graduatoria, in quanto hanno ottenuto un ottimo punteggio, non sono stati ammessi al finanziamento per mancanza di fondi.
Il progetto “Scuole Aperte” è finalizzato a favorire l’apertura delle Istituzioni Scolastiche, di ogni ordine e grado, oltre l’orario curriculare, allo scopo di rafforzarne la funzione di centro di promozione culturale, sociale e civile del territorio e di formazione di cittadinanza attiva. L’iniziativa si inserisce nel più ampio progetto per il contrasto all’emarginazione e al disagio sociale, per la lotta all’evasione scolastica e all’abbandono dei percorsi formativi, per l’attuazione del diritto allo studio per tutto l’arco della vita che la Regione Campania considera obiettivi prioritari nella logica del sistema formativo integrato.
“L’amministrazione comunale di Marcianise – spiega l’Assessore alle Politiche dell’Educazione e Scolastiche Alessandro Tartaglione – è partner in tutti i progetti presentati e darà il proprio contributo nella loro realizzazione. Faccio i miei complimenti a tutti gli insegnanti, i dirigenti scolastici e le associazioni del territorio per la capacità che hanno dimostrato nella stesura del loro progetto”.

(Visited 73 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

1 Risposta

  1. giovanni brancaccio marcianise(CE) scrive:

    caro Sandro , potresti interessarti di che fine ha fatto la magistra card a disposizione degli insegnanti , di bassoliniana memoria , che tanti vantaggi ( cinema , teatro , libri , a prezzi di sconto ) concedeva ? te ne sarei grato , considerato che dai vari siti regionali non ho avuto mai risposta pur avendone fatta regolare domanda

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>