Al via la presentazione domande per i buoni libro

Con Delibera di Giunta Regionale n. 1471 del 3. 8.2007, la Regione Campania ha approvato il Piano di riparto fra i Comuni dei fondi per la fornitura gratuita, totale o parziale dei libri di testo per l’anno scolastico 2007/08, in favore degli alunni appartenenti a famiglie meno abbienti che frequentano la scuola dell’obbligo e quella superiore. A tal propostio si è svolta martedì 2 ottobre 2007 una riunione tra l’Assessore alle Politiche dell’Educazione e Scolastiche Alessandro Tartaglione e i Capi d’Istituto delle Scuole medie e superiori di Marcianise, per stabilire e coordinare il percorso relativo all’assegnazione e distribuzione dei buoni libro, così come stabilisce la Circolare regionale. Quest’anno, così come avvenuto nello scorso anno, la procedura sarà molto celere e verrà completata nell’arco di due settimane; questo significa che tra la fine di ottobre e gli inizi di novembre sarà assicurata la completa distribuzione dei buoni libro. A partire da sabato 6 ottobre sarà affisso un manifesto per le strade della città e all’interno delle scuole per chiarire tutto l’iter procedurale. Le domande saranno accolte dalle segreterie delle scuole entro la data di scadenza fissata per il 20 ottobre 2006; il reddito massimo previsto (come da certificazione Isee) per poter accedere ai buoni libro è fissato in 10.663 euro annui. Possono presentare la domanda tutti gli studenti, compresi quelli non residenti, che però frequentano le scuole del territorio di Marcianise. Il Comune potrà verificare la veridicità delle dichiarazioni rese con sorteggio a campione su una percentuale del totale non inferiore al 5%. Dichiara l’Assessore alle politiche dell’Educazione e Scolastiche Alessandro Tartaglione: “Il Comune sta procedendo, secondo calendario, alle erogazioni di tutti quei servizi che attengono al sostegno allo studio. Da mercoledì scorso, infatti, sono in pagamento alla tesoreria comunale presso il Credito Popolare di Torre del Greco in via Cesare Battisti, le borse di studio delle annualità 2006/2007”.

(Visited 33 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>