Biografia

Biografia Alessandro Tartaglione

Alessandro Tartaglione (sposato e padre di 2 figli) vive a Marcianise da sempre, città dove è nato nel 1971, e dove ha maturato le sue esperienze culturali, sociali, associative e politiche. Si è laureato nel 1996 in Economia e Commercio presso l’Università Federico II di Napoli con la tesi “Inefficienza istituzionale e sviluppo produttivo nel Mezzogiorno”.
La passione politica risale all’età di 16 anni quando partecipa ai comitati studenteschi casertani per la riforma scolastica. Si iscrive e partecipa a diverse associazioni di impegno sociale quali: Legambiente, Arci, Tempi Moderni. Nel 1992 partecipa al comitato organizzatore per l’invio degli aiuti alla ex Jugoslavia: 3 Tir carichi di viveri partono da Marcianise per Sarajevo.
Nel 1994 diviene presidente dell’associazione culturale Agorà, carica che mantiene per oltre 2 anni. Collabora in qualità di consulente con l’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Marcianise durante l’amministrazione Zarrillo. Tale collaborazione porterà alla definizione del progetto “Centro Operativo Giovanile” e della manifestazione “Settembre Giovani 1996″.

Nel 1996 si iscrive al PDS e fonda a Marcianise la Sinistra Giovanile di cui diviene segretario. Nel 1998 è segretario del PDS e poi dei Democratici di Sinistra. Nel 1999 entra a far parte della prima Consulta Provinciale Giovanile di Caserta in quota DS. Nel 2000 diventa membro della direzione provinciale dei DS. Nel 2001 viene eletto Consigliere Comunale a Marcianise per i Democratici di Sinistra. Durante il mandato ricopre la carica di Presidente della III Commissione Consiliare (Pubblica Istruzione, Cultura, Politiche Sociali e del Lavoro, Sicurezza). Rieletto con 311 preferenze nel maggio del 2006 viene nominato Assessore alle Politiche dell’Educazione e Scolastiche – Cultura della giunta Fecondo. Nel congresso del partito del 2007 è stato eletto nella Direzione Regionale dei DS. Il 14 ottobre del 2007 aderisce alla Costituente del Partito Democratico. E’ stato membro del consiglio nazionale dell’associazione politica Sinistra Ecologista e fondatore del periodico cartaceo “Caffè Procope“, luogo di approfondimento politico culturale. Nel 2016 è promotore e presentatore della lista civica “Marcianise Terra di Idee“, in cui sono candidati molti esponenti della cultura, dell’associazionismo e dell’ambientalismo marcianisano. La lista ottiene uno straordinario successo con 1830 voti risultando la quarta per numero di voti su ben 17 liste presenti alla competizione elettorale. Nel 2017 restituisce la tessera del Partito Democratico per aderire alla costituente del Movimento Art 1 – Democratici e Progressisti di cui è coordinatore provinciale dal luglio del 2018. 

La passione per l’informatica e per Internet lo porta a definire un progetto imprenditoriale per l’apertura di una web agency con i fondi della Legge 608/92. Nel 1999 nasce “Mediamatica” (www.mediol.net), studio di consulenza per Internet rivolto alle Piccole e medie Imprese. Nell’ottobre del 1999, grazie a Mediamatica, la newsletter “Caserta News” (www.casertanews.it), lanciata per la prima volta nel 1996, diventa il primo giornale on line della provincia di Caserta.

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania, è direttore editoriale delle testate on line Caserta News (www.casertanews.it – testata ceduta nell’ottobre del 2017 al network nazionale Citinews), Caffè Procope (www.marcianise.info) e Campania Slow (www.campaniaslow.it).
Nell’ottobre del 1999 è responsabile del personale ed amministrazione, per Arethusa S.r.l. . Nel Luglio del 2000 dirige le Biglietterie ed il Call Center del Festival dei due Mondi di Spoleto. Dal 2001 al 2004 ha lavorato presso gli Scavi di Pompei. In seguito diviene Coordinatore Esecutivo Civita Musea Srl presso la Reggia vanvitelliana di Caserta. Attualmente lavora all’Ufficio Stampa della Soprintendenza Speciale Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia.

Nell’ottobre 2010 pubblica il libro “I Love Marcianise Maitant” (Wood & Stein Editore), un diario, dal 2004 al 2010, dove si descrivono arti e profumi d’un tempo, personaggi, traguardi di una Marcianise che fatica a lasciarsi alle spalle il peso della camorra, della disoccupazione, del degrado ambientale e, nello stesso tempo, ricerca orgogliosamente in se stessa le ragioni di appartenenza ad una comunità.

Seguendo le orme del papà Antonio, dal 27 Gennaio del 2009 è presidente della prestigiosissima Associazione Pugilistica “Excelsior Boxe Marcianise – Axpo“. La palestra conta nel proprio palmarès campioni del calibro di Angelo Musone (medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Los Angeles del 1984); Clemente Russo (campione del mondo Aiba 2007 e 1013 e medaglia d’argento alle Olimpiadi di Pechino del 2008 e Londra 2012); Vincenzo Mangiacapre (medaglia di bronzo Londra 2012), Vincenzo Arecchia (medaglia d’Oro alle Olimpiadi Giovanili 2014 in Cina).

(Visited 1.567 times, 1 visits today)