Zona rossa a Marcianise, Alessandro Tartaglione (Terra di Idee): “Chiediamo di visionare la relazione dell’Asl ed un consiglio comunale ad hoc”

quintivio_quercia

“Vogliamo visionare la relazione dell’Asl che ha dato il via all’iter per l’imposizione da parte della Regione della zona rossa a Marcianise. Per questo chiediamo un consiglio comunale ad hoc, per poi valutare un eventuale ricorso al Tar contro l’ordinanza regionale”. E’ la richiesta dei nove consiglieri di opposizione del Comune di Marcianise, che da giorni contestano la decisione della Regione. “Il livello di progessione della malattia a Marcianise – spiega uno dei firmatari della richiesta, il consigliere Alessandro Tartaglione della lista Terra di Idee – è più basso rispetto ad altri comuni del Casertano, basta leggere i numeri che l’Asl pubblica tutti i giorni, per cui non capiamo perché sia stata dichiarata la zona rossa a Marcianise e non in altri centri che hanno un rapporto più alto tra contagiati e residenti. Questa decisione arreca danni enormi al tessuto economico-produttivo della città, oltre che ai normali cittadini. Credo sia giusto che di queste situazioni si discuta in Consiglio, anche per parlare di eventuali misure a sostegno dei commercianti, come l’esenzione per i prossimi mesi dal pagamento di imposte comunali. Relativamente alle ultime ordinanze sindacali Alessandro Tartaglione dichiara: “Le trovo inutili poiché quella regionale già vietava gli spostamenti tranne che per motivi di necessità”.

(Visited 1.565 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>