“Un tempio per il pugilato a Marcianise”

“I tempi sono maturi affinché la città di Marcianise abbia una struttura dedicata esclusivamente al pugilato”. Ad affermarlo è l’assessore uscente e candidato al Consiglio Comunale per il Partito Democratico Alessandro Tartaglione. “Marcianise – spiega Tartaglione – è senza dubbio la capitale italiana del pugilato per il numero di campioni che la città ha regalato a questo antico e nobile sport. Basti ricordare le medaglie olimpiche Angelo Musone e Clemente Russo, ma anche i tantissimi atleti che hanno dato lustro all’Italia in centinaia di competizioni nazionali ed internazionali. E’ arrivato il momento – continua l’ex assessore – che questa città progetti e realizzi una struttura sportiva completamente dedicata alla boxe”. 
Tartaglione, che è anche il Presidente della prestigiosa società sportiva “Excelsior Boxe”, organizzò, nel dicembre 2007, un’importante iniziativa dedicata alla storia del pugilato marcianisano denominata “Terra di Pugili”. L’iniziativa, che vide protagonisti i principali atleti e tecnici che hanno fatto la storia della nobile arte cittadina, ottenne  un clamore internazionale tanto che ebbe eco anche su giornali come “The Guardian” e “New York Times”. 
“L’idea – conclude  Tartaglione – è quella di creare un vero e proprio “tempio della boxe”, una struttura che possa anche ospitare una delle nazionali italiane Juniores o Seniores affinché la nostra città possa diventare, come merita, il vero cuore pulsante del pugilato italiano”.

(Visited 203 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>