Corsi di danze popolari del sud Italia

Al via, mercoledì (05.12.2007) dalle ore 21.30, presso lo “spazio aggregativo culturale Unart” della città di Marcianise, 12 appuntamenti con cadenza settimanale di danze popolari del sud Italia. Iniziativa a scopo culturale, formativo, aggregativo e sociale che si pone come obiettivo la divulgazione della tradizione popolare, soprattutto quella locale, attraverso il coinvolgimento attivo dei partecipanti. Gli incontri si propongono di avvicinare gli allievi alla magia delle danze popolari, attraverso l’apprendimento della loro esecuzione e l’illustrazione di alcuni dei loro possibili significati. La preparazione ottenuta dall’allievo sarà necessariamente incompleta, e ciò per la natura stessa di queste danze che hanno un forte legame con la realtà delle feste popolari, dove si apprende osservando i ballatori, e tenendoli come esempio. Durante il corso sarà tuttavia ferma l’acquisizione delle strutture fondamentali del ritmo, della danza e del loro legame. Il lavoro sarà strutturato per moduli, ogni modulo prevede la trasmissione delle tecniche e delle figure di una singola danza, le danze che verranno trattate sono: ballo sul tamburo in Campania in stile: Agro nocerino sarnese, giuglianese, costiero (tammurriata dell’avvocata), la pizzica salentina, tarantella calabrese ed infine la marcianisana (“ò Ball e l’urz”). < < Per quanto riguarda la tammurriata agro nocerino sarnese, - dicono ad unisono Fiorella Federici e Carmen Gentile, tutor dei corsi- il modulo comprenderà l’illustrazione delle modalità di esecuzione canora e strumentale. Il modulo dedicato a questa danza, infatti, sarà quello più articolato ed importante, e certo il perno dell’intero progetto che proprio da esso vuole partire.>>
Ai nastri di partenza quindi, un’altra importante iniziativa all’insegna della riscoperta della tradizione e dell’identità di Terra di Lavoro e non solo, organizzata dell’associazione culturale universitaria Unart Group e patrocinata dall’assessore alla cultura del comune di Marcianise, dott. Alessandro Tartaglione. Per informazioni e/o iscrizioni è possibile scrivere ad unartgroup@fastwebnet.it oppure telefonare a Enzo Raucci al 339.2446233.

 

(Visited 62 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>