Simulazione di evacuazione alla scuola D’Annunzio

Si è svolta questa mattina, presso la Scuola “D’Annunzio”, l’esercitazione coordinata dal Gruppo volontari di Protezione civile, che ha simulato una evacuazione dovuta ad un principio di incendio.
La prova ha coivolto il personale della Scuola e gli alunni di tutte le classi.
Hanno assistito all’esercitazione l’Assessore all’istruzione Alessandro Tartaglione e la Dirigente scolastica dr.ssa Maria Cristina Petrarolo.
L’esercitazione si è svolta nel migliore dei modi, per una durata complessiva di circa mezz’ora; l’incendio è stato simulato con del fumo proveniente dall’accensione di cartoni; i bambini sono stati precedentemente istruiti circa il fatto di coprire naso e bocca con un fazzoletto; sono stati poi fatti uscire in maniera ordinata e collocati sulle aree di evacuazione poste all’esterno dell’Istituto.
Alla fine della prova ha dichiarato la dr.ssa Petrarolo: “ E’ già la seconda volta che il nostro istituto simula una prova di questo tipo; lo scorso anno l’esperimento ha riguardato la simulazione di un disperso e il suo ritrovamento; quest’anno la prova si è invece concentrata sulla simulazione di un incendio e relativa evacuazione. Ritengo l’esperimento di oggi estremamente riuscito, soprattutto perché attraverso un apparente gioco, che entusiasma e coinvolge i bambini, riusciamo a far passare e a veicolare un messaggio importante, che può rivelarsi di fondamentale utilità nel caso di accadimento vero dell’evento (incendio) che questa mattina, fortunatamente, è stato solo simulato”.
Aggiunge l’Assessore alle politiche dell’educazione e scolastiche Alessandro Tartaglione: “ ho assistito alla prova di questa mattina con molto entusiasmo, soprattutto perché ho visto che la risposta dei bambini è stata a dir poco eccezionale; ringrazio poi i volontari della protezione civile per l’ennesima prova di sensibilità e di tempismo dimostrate in questa occasione”.

(Visited 26 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>