Parte la “Festa del Libro”. Domani presentazione “Nati per leggere”

Nati per leggereDopo la presentazione ufficiale, avvenuta nel corso di una conferenza stampa, alla presenza dell’Assessore alla cultura Alessandro Tartaglione, parte l’iniziativa denominata “Festa del libro”, con un ricco calendario di appuntamenti.
Da oggi 13 novembre e fino al 19 novembre viene inaugurata “Le stanze di Elsa”, una mostra itinerante dedicata alla scrittrice Elsa Morante; il progetto, partito da Roma, dopo una tappa fatta a Napoli, arriva a Marcianise; l’appuntamento con la mostra è presso la Biblioteca comunale di via Vespucci; previsti incontri di lettura, foto ed altro.
Domani, martedi 14 novembre, alle ore 16,30, nella Sala Conferenze della Biblioteca comunale, l’appuntamento denominato “Nati per leggere”, un incontro che intende promuovere il libro e la lettura in riferimento ai bambini; partecipano il Sindaco di Marcianise arch. Filippo Fecondo, l’Assessore alla cultura dr. Alessandro Tartaglione, il dr.Luciano Palmiero (Primario di Pediatria dell’Ospedale di Marcianise), i Dirigenti scolastici dr. Celestino Blosio, dr.ssa Angela Elia e dr.ssa Mariacristina Petrarolo; conduce l’incontro il dr. Domenico Delli Paoli (giornalista).
“Nati per leggere” è un progetto nazionale che ha come obiettivo quello di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni; il beneficio che il bambino trae dalla lettura a voce alta, operata in famiglia in età prescolare, è documentato da molti studi; favorisce il successo scolastico in quanto i bambini iniziano a confrontarsi con il linguaggio scritto attraverso il quotidiano contatto con la lettura, mediato dall’azione dei genitori.
Molto importante risulta poi il ruolo della scuola per sviluppare e favorire la diffusione della lettura; a questo scopo è stato infatti siglato il Protocollo d’intesa tra “Nati per leggere” e il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca; attraverso questo documento le attività che prendono corpo nelle scuole ricevono un riconoscimento ufficiale e sono in sintonia con le direttive ministeriali.
Fondamentale, in questo percorso, anche il ruolo svolto dai Pediatri e il supporto fornito dalle Biblioteche.

(Visited 35 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>