Serata finale della seconda edizione del Concorso “Les Petites Lumiere”

Les Petites LumiereSi è svolta giovedì 7 settembre, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale di Marcianise, la Conferenza stampa di presentazione della serata finale della seconda edizione del Concorso “Les Petites Lumiere”, rassegna di cortometraggi dedicata ai giovani filmakers, prevista per il 21 settembre, alle ore 20,30, all’interno della Sala n° 10 del Bigmaxicinema.
Presenti, questa mattina, l’Assessore alla Cultura Alessandro Tartaglione, la resp.le dell’Informagiovani Marina Armiero, Francesco Alberico per l’Associazione “Figli di Annibale”, Francesco Delli Paoli per la Stella Film.
Una edizione, quella di quest’anno, che ha registrato un notevole incremento del numero di partecipanti (si è passati dai 20 cortometraggi in concorso lo scorso anno ai 50 di questa edizione).
Le opere, divise in generi (commedia, horror, drammatico e vita sociale), sono al vaglio della giuria, che selezionerà la rosa dei tredici finalisti; oltre ai premi per ogni genere sono previste due menzioni speciali (giuria e pubblico).
La serata finale del 21 settembre sarà condotta dal giornalista Mimmo Delli Paoli e prevede una nutrita scaletta; si alterneranno momenti di musica, teatro, cinema e moda.
A presiedere la giuria, già al lavoro, Raffaele Tartaglia, della Mediateca Santa Sofia di Napoli e il regista Antonio Capuano.
Nel corso della Conferenza stampa l’Assessore alla cultura del Comune di Marcianise Alessandro Tartaglione ha così commentato l’evento: “Sono contento che il Concorso stia crescendo; è un’iniziativa che va sostenuta e incoraggiata; auspico, per la prossima edizione, di dare spazio anche ad una sezione dedicata ai documentari e ad una sezione dedicata alle video-poesie, per essere al passo con la cosiddetta multimedialità; sarebbe inoltre interessante realizzare, per ogni edizione futura, un omaggio ad un regista di fama internazionale”.

L’ingresso alla serata è libero.
Sito web: http://www.lespetiteslumiere.info/

(Visited 45 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>