Lettera ai cittadini di Marcianise

Alessandro TartaglioneCari concittadini,
nelle ultime settimane ho meditato a lungo sull’eventualità di rinnovare l’impegno per la mia città, candidandomi nuovamente al consiglio comunale di Marcianise.

In seguito ad un’attenta riflessione e spronato calorosamente da tanti amici e conoscenti, sono giunto alla conclusione che occorreva proseguire il cammino già intrapreso per rendere Marcianise ancora più vivibile, moderna ed efficiente.

Cinque anni fa la nostra città, attanagliata dalla profonda crisi dell’industrializzazione e stretta nella morsa della malavita, era in un vicolo cieco: a fronte di una preoccupante crisi occupazionale, nessun imprenditore avrebbe investito nella “città del coprifuoco”. Oggi, grazie alla tenacia e lungimiranza dell’amministrazione di centro sinistra che sin dal suo insediamento ha avviato un confronto continuo e proficuo con le forze produttive per l’inserimento sul nostro territorio di aziende di alta qualità e senza impatto ambientale (Oromare, Polo della Qualità, Outlet), Marcianise è divenuta fulcro dello sviluppo economico regionale e dell’intero Mezzogiorno, con buone prospettive di ricaduta occupazionale per le nuove generazioni

Accanto ad un rinnovato ruolo di primo piano in ambito economico, la nostra coalizione ha strenuamente lavorato per migliorare la qualità della vita, attraverso la sistemazione di molte arterie stradali, l’avvio dei lavori per la realizzazione di nuovi parcheggi, l’acquisizione e il prossimo restauro del Teatro Mugnone, la realizzazione del parco verde nella 167 in cui, tra l’altro, sorgerà la piscina comunale.

Per raccogliere i frutti di quanto l’amministrazione attuale ha saputo seminare in questi anni e per far fronte alle pur tante contraddizioni della nostra città, ritengo necessario un ulteriore mandato elettorale.

Assicurandovi fin d’ora che i miei sforzi saranno sempre e comunque protesi al benessere sociale, economico e culturale della nostra città, colgo l’occasione per porvi i miei più affettuosi saluti.

Sinceramente
Alessandro Tartaglione

(Visited 30 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>