150 firme raccolte contro il pedaggio autostradale

autostrada Caserta NapoliRaccolte 150 firme per chiedere alla “Società Autostrade per l’Italia” di annullare il rincaro del 10% del balzello e abolire del tutto il pedaggio autostradale per l’uscita Caserta sud . “Nei prossimi giorni – spiega Alessandro Tartaglione responsabile del Movimento Consumatori di Marcianise-provvederemo all’inoltro della petizione alla Società Autostrade affinchè si ponga immediatamente fine ad un’ ingiustizia che già da parecchi anni grava unicamente sui nostri cittadini perchè gli altri comuni nelle immediate vicinanze s’immettono direttamente sull’autostrada senza pagare il balzello .
Sulla questione erano già intervenuti, sia il deputato Piero Squeglia che in una interrogazione parlamentare al Ministro alle infrastrutture e ai trasporti Lunardi“ aveva ritenuto ingiusto che i cittadini di Marcianise si sobbarcassero questo onere per soli 4 Km di tratto autostradale” e l’Assoesercenti, l’associazione a tutela dei commercianti di Marcianise ed hinterland, che si era detta pronta “ ad adire anche alle vie giudiziarie nel caso in cui la Società Autostrade non avesse fornito risposte concrete alla loro istanza di abolizione del pedaggio autostradale per lo svincolo di Caserta sud”. Le firme sono arrivate alla sede del movimento dai tanti automobilisti che attraversano la tratta autostradale in questione quotidianamente per motivi di studio e di lavoro.

(Visited 145 times, 1 visits today)

Potrebbe interessarti anche...

1 Risposta

  1. Antono scrive:

    Bisognerebbe abolire tutti i caselli ed imporre un bollino come accade in molti paesi vicino a noi, invece di lucrare in tutti i modi. Innalzando i costi di trasporto…………

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>